Opera d’Aria

Opera Definitivo

Artisti:
Mr. Blob
Neon

Dove:
Casa di reclusione di Opera (MI)

Dettagli:
Il progetto, realizzato in collaborazione con la Sottocommissione alle Carceri del Comune di Milano e con la Direzione del Carcere di Opera, prevede l’intervento degli artisti all’interno della casa di reclusione sui muri che delimitano le zone dedicate all’ora d’aria dei detenuti. Gli spot individuati sono circa venti e per ogni muro verrà realizzato anche un corto-documentario che racconterà il lavoro degli artisti a confronto con un luogo particolare come un carcere. La scorsa primavera è stato portato a termine il primo “pezzo” ad opera degli artisti Neon e Mr.Blob, i quali hanno voluto rompere la simmetria del perimetro murario squarciando la parete con la rappresentazione prospettica di un canyon. La frattura tra i due crinali è colmata da un uomo, che in bilico su un filo, attraversa il dirupo. L’immagine può essere letta come un’allegoria della devianza e del difficile e insidioso percorso che può essere intrapreso all’interno del carcere per ricongiungersi con la società dalla quale si è stati allontanati.

visita la pagina facebook del progetto

guarda la gallery di Repubblica Milano

leggi l’articolo di Clara Amodeo

Il cortometraggio documentario Opera d’Aria
di Giovanni Dall’Avo Manfroni

 

Le foto della presentazione del corto documentario a Palazzo Marino
di Paola Lombardini

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Una risposta a "Opera d’Aria"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...