Murales e diritto d’autore: il caso di Kiv

Another Scratch In The Wall

Era marzo 2014 quando Navigli Lombardi in collaborazione con l’associazione Evoluzioni Urbane commissionava a sette artisti italiani e a uno americano la realizzazione di otto murales sui ponti tra via Pavia – via Borsi e via Lagrange – via Gola sul Naviglio Pavese. Otto pezzi, che non sono passati inosservati né alla cittadinanza né, soprattutto, ai band.

View original post 842 altre parole


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...